+39 02 36 57 96 61

Presentazione pubblica del progetto VALORIAMO

Presentazione pubblica di VALORIAMO: il nuovo progetto di welfare generativo a Km 0 in provincia di Lecco, sostenuto da Fondazione Cariplo.

Appuntamento giovedì 7 febbraio alle 9.30 all’Auditorium Casa dell'Economia – Camera di Commercio di Lecco (via Tonale 30) con l’incontro pubblico dedicato al nuovo progetto del territorio della provincia di Lecco per un welfare inclusivo e generativo a chilometro zero.

Il progetto coinvolge una rete di trenta soggetti, tra imprese, associazioni datoriali e sindacali, terzo settore ed enti pubblici, con il sostegno fondamentale di Fondazione Cariplo.

La sfida è ambiziosa:

  • innovare i servizi di conciliazione sociale attraverso nuovi strumenti di welfare aziendale, contrattuale e municipale;
  • fronteggiare l’aumento delle nuove vulnerabilità attraverso ulteriori risorse e servizi per le politiche del lavoro;
  • sperimentare le forme innovative di finanziamento che derivano dal welfare aziendale, dal marketing sociale e dal fundraising, ricomponendo le risorse economiche pubbliche e private e finalizzandole alla creazione di una governance plurale per creare un luogo stabile di programmazione e analisi che offra delle risposte alle persone escluse dal lavoro.

 

Programma:

ore 9,30 - Registrazione partecipanti

ore 10,15 - Saluti istituzionali della Camera di Commercio di Lecco

ore 10,20 - Rete e regia per lo sviluppo territorialeRiccardo Mariani (Tavolo di Sviluppo Territoriale)

ore 10,30 - Creare lavoro e generare valore condiviso: quale ruolo per la comunità? Franca Maino (Percorsi di Secondo Welfare)

ore 10,50 - Valoriamo: per un welfare aziendale a km0 e inclusivo - Anna Riva- Responsabile di Progetto

ore 11,00 - Technoprobe: orti in azienda Cristina Pagano(Provincia di Lecco), Technoprobe e Raffaele Pirovano(Paso Lavoro)

ore 11,20 - Welfare aziendale e imprese artigiane - Vittorio Tonini (Confartigianato Imprese Lecco) e Fabio Streliotto (Innova srl)

ore 11,40 - Il welfare in azienda: impegno contrattuale e opportunità di sviluppo - Mauro Gattinoni (API Lecco), Piero Dell'Oca (Tecnofar), Rita Pavan (Cisl Monza Brianza Lecco) e Pinuccia Magni (RSU Bonomelli srl)

ore 12,00 - Marketing sociale a Valmadrera: un'esperienza di successo Antonio Rusconi (ASD Valmadrera) e Eurospin Lecco

ore 12,20 - Il Fondo Valoriamo- innovazione e ricomposizione Mario Romano Negri (Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus)

ore 12,30 - Valoriamo si svela- presentazione pubblica del logo e del brand progettuale Elena Giunta - referente comunicazione del progetto

ore 12,45 - Light Lunch

__________________________________________________________________________________________________________________

Cosa succede quando un territorio, con le sue aziende, le parti sociali, il pubblico ed il terzo settore, decide di stringere un patto di comunità e di generare nuove risposte ai bisogni di una comunità?

Le fragilità cambiano in fretta e spesso sono nascoste. Oggi le richieste sul REI sono tantissime, spesso raccolte in maniera anonima e tramite altre forme di supporto sociale: famiglie monogenitoriali, persone in difficoltà psico-sociale non certificate, uomini e donne over 40 che perdono il lavoro e non hanno le competenze per rientrare in un mercato del lavoro in continua trasformazione. Il rischio per questi soggetti di cronicizzare la fragilità è molto alto e spesso le misure attivate non sono sufficienti e non offrono una soluzione di lunga durata verso l’autonomia.

Valoriamo gioca sul significato di dare valore e produrre lavoro.

Il progetto, inserito nel bando Welfare in Azione di Fondazione Cariplo, coinvolge le aziende che puntano alla responsabilità sociale d’impresa, investendo in servizi di welfare aziendale a km 0 che verranno progettati e promossi dal terzo settore locale. Aderendo al progetto, non solo sceglieranno di sostenere un Fondo dedicato ad aumentare le risorse economiche per le politiche di inclusione lavorativa dei soggetti fragili, ma promuoveranno anche l’acquisto di servizi e beni del territorio, tramite una piattaforma di offerta di welfare locale.

Valoriamo innova il welfare territoriale:

  • con la ricomposizione e l'aumento delle risorse pubbliche destinate alle politiche di inclusione lavorativa
  • con una governance plurale delle politiche di inclusione lavorativa, che coinvolga anche le aziende e le parti sociali
  • con il welfare aziendale e contrattuale a km0 come strumento di crescita economica locale e di responsabilità sociale d’impresa

Valoriamo intercetta e accompagna in percorsi personalizzati al lavoro persone in temporanea difficoltà, ad alto rischio di cronicizzazione, non coperte da misure di sostegno pubblico.

Queste nuove vulnerabilità, nate dalla riduzione o assenza di reti formali o informali di conciliazione, da carichi di cura che si sono trasformati e da discontinuità lavorative che hanno generato un’assenza di misure di welfare, da nuove composizioni familiari, sono intercettate dai servizi sociali, dalle reti informali territoriali, dal segretariato sociale e dagli sportelli delle associazioni di categoria che non possono prenderli in carico per mancanza di requisiti.

Valoriamo chiama all’azione tutti!

Pubblico, Terzo Settore, lavoratori e cittadini.

Per partecipare registrati: https://goo.gl/q3SW1h

Notizie dalle Sedi: